1. Introduzione
  2. Chi può candidarsi?
  3. Tempistiche
  4. Documenti da presentare per una Giusta Candidatura
  5. La composizione del Parlamento Europeo
  6. La Legge Elettorale
  7. Le Incompatibilità
  8. Novità: “Elezioni Trasparenti”
  9. Conclusione

La composizione del Parlamento Europeo

Come già detto la composizione del Parlamento Europeo è prevista all’art. 14 del Trattato Europeo, così come modificato dal Trattato di Lisbona, in massimo 750 rappresentanti più il Presidente.

A seguito dell’attivazione della procedura di uscita da parte del Regno Unito, il Parlamento Europeo ha approvato una ripartizione “alternativa” a quella utilizzata nel 2014, prevedendo l’ipotesi di attribuire con le elezioni che si terranno nel 2019 solamente 705 rappresentanti, ridistribuendo tra gli stati membri solamente 27 dei 73 seggi spettanti al Regno Unito, mentre gli altri 46 sarebbero messi “in riserva” in vista di eventuali allargamenti dell’Unione. L’Italia, in caso di “brexit”, passerebbe pertanto ad avere 76 parlamentari europei, che sarebbero eletti nella cinque circoscrizioni sopra richiamate.